Residenza Sanitaria per Disabili

Collesalvetti. Due Residenze sanitarie per disabili e un Centro diurno per disabili

Residenze sanitarie per disabili

La Struttura di Collesalvetti ospita due Residenze Sanitaria per Disabili (RSD) il "Santa Caterina" e il "Germoglio" rispettivamente autorizzate per 62 e 26 posti residenziali. Entrambe accolgono temporaneamente o permanentemente persone con disabilità che non sono più assistibili nel proprio ambito familiare. In particolare entrambe le Residenze si rivolgono a soggetti di età compresa tra i 18 e i 65 anni con disabilità fisica, psichica o sensoriale gravissima, grave e medio-grave che necessitano di un intervento socio riabilitativo e assistenziale di grado elevato.

Visita la Residenza Sanitaria per disabili "Santa Caterina" di Collesalvetti e scarica la Carta dei Servizi e il Regolamento

Via Don Bosco, 5
57014 – Collesalvetti (LI)
Tel. 0586.981630

Visita la Residenza Sanitaria per disabili "Il Germoglio" di Collesalvetti e scarica la Carta dei Servizi e il Regolamento interno

Via Nino Bixio, 66
57014 Collesalvetti (LI)
Tel. 0586 981630

Centro diurno per disabili

Il Centro Diurno per Disabili di Collesalvetti (LI) è una struttura semiresidenziale che si inserisce nella rete dei Servizi territoriali con la finalità di offrire uno spazio terapeutico-riabilitativo a soggetti di età compresa fra i 18 e i 65 anni che presentano disabilità intellettive, fisiche e sensoriali con disturbi del funzionamento adattivo gravi e medio-gravi che necessitano di un intervento socio riabilitativo e assistenziale di grado elevato. Il Centro Diurno è autorizzato per 20 posti semi-residenziali.

Visita la Residenza Sanitaria per disabili di Collesalvetti e scarica la Carta dei Servizi del Centro Diurno per disabili:

Via Don Bosco, 5
57014 – Collesalvetti (LI)
Tel. 0586.981641