Le nostre carezze diventano "street": due flash mob per sostenere la qualità della cura

La forza dirompente di una carezza. Il calore di un abbraccio gentile ed inatteso. Doppio flash mob, a Cecina e Pisa, organizzato e promosso dall’associazione Noi – Amici della Maffi. “Street-care(zza)”, questo il titolo dell’iniziativa che ha visto la partecipazione dei Fratelli e Sorelle Preziose e delle associazioni del territorio. Un’occasione per mescolarsi tra le persone e raccontare un’altra storia, portando in strada il valore della carezza intesa nel senso più ampio del termine e ancora di più quando si tratta di persone fragili.


Con l’attenta ed energica regia di Lamberto Gianni e Rachele Casali e il patrocinio delle amministrazioni comunali, Fratelli e Sorelle Preziosi, operatori delle ‘case’ della Maffi e delle altre realtà del volontariato cecinese (Oliver accende un Sorriso, Agesci scout, Holtre, Aima) hanno colorato domenica 17 dicembre il centro pedonale di Cecina, replicando il flash mob a Pisa il 23 dicembre in piazza XX Settembre, ‘entrando’ nel cuore dello shopping natalizio. Ad accogliere i passanti anche i volontari di Avo, Aipd, il gruppo Scout Agesci Pisa 3, le suore francescane ospedaliere di Santa Chiara e il Gifra.
Prima il dono delle carezze, i sorrisi, l’incontro. Poi la ‘sessione’ di abbracci e una serie di cartelli colorati, messaggi fortissimi nella loro semplicità, anche per i più distratti: “La carezza è considerarti una persona preziosa sempre”; “La carezza è essere gentile con la tua mamma”; “La carezza è vincere a biliardino e ridere, ridere, ridere… insieme”; “La carezza è aprire il fortino dentro e i fortini fuori”….
Infine, il ballo scatenato e la ‘scultura’: un’allegra e scomposta foto di gruppo.

Condivi questo post

Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus

VIA DON PIETRO PARDUCCI 1
57023, San Pietro in Palazzi

C.F. / P.IVA
00276530490
phone-handset linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram