in ricordo di Gigi Maruzzi

a tre mesi dalla sua scomparsa la Fondazione ricorda con affetto il Dottor Gigi Maruzzi, Sindaco Revisore prima e successivamente Presidente del Collegio Sindacale

(la memoria a lui dedicata dall'amico e collega Luigino Bonaccorsi)

Luigi Maruzzi nasce a Pisa il giorno 11 febbraio 1928, in una buona famiglia. Egli è stato celebrato come l’ultimo discendente di Filippo Mazzei, l’eclettico personaggio amico dei presidenti americani Jefferson e Washington, morto a Pisa, in onore del quale sorse proprio in questa città, orsono alcuni anni, un’Associazione culturale che nominò Maruzzi suo Presidente Onorario.

(cfr. G. GUELFI CAMAJANI, Un illustre toscano del Settecento: Filippo Mazzei, medico, agricoltore, scrittore, giornalista, diplomatico, prefazione di Giovanni Spadolini, Firenze, 1976)

Parenti dei Maruzzi sono poi gli Adorni Braccesi, avvocati e nobili pisani.

Il Nostro si laureò in Economia e Commercio all’Università di Pisa e si iscrisse all’Ordine il 24 maggio 1955, assumendo il numero 01/A, e iniziando ben presto ad avere incarichi.

Il papà di “Gigi”, il dott. Mario, era stato anch’egli Dottore Commercialista, anzi era stato uno degli otto illustri professionisti che il 3 marzo 1948 avevano dato vita all’Ordine nella Provincia. La costituzione dell’Ordine nella città di Pisa seguiva a ruota l’apertura della Facoltà di Economia e Commercio pisana, facoltà fino ad allora funzionante a Firenze.

Il dott. Maruzzi, dopo la Guerra, ha abitato in Pisa, in Via Lavagna, con la consorte Maria Grazia Lilli e le figlie, Francesca, avvocato, e Gabriella aiutante di studio. Lo Studio Maruzzi più conosciuto è stato quello di Borgo Largo, condiviso con lo Studio legale dello zio Avv. Angiolo Adorni Braccesi, “Angiolino” per gli amici. Vincoli di parentela, oltreché di esperienza legale, facevano di questo studio un punto di riferimento non soltanto per le famiglie pisane con interessi economici e finanziari ma anche per il mondo socio-economico delle associazioni e delle società.

Un elenco esaustivo dei committenti sarebbe impossibile, ormai, per cui – a titolo indicativo – si può abbozzare un panel di rapporti associativi che ci facciano comunque intravedere il tipo di attività svolta dal Dott. Maruzzi. Cercheremmo invano nominativi di società, per motivi non soltanto di riservatezza, ma anche per il sistema del passa parola, per cui le scelte del nominativo di Maruzzi per i vari collegi sindacali non si facevano sulla stampa ma in riunioni amicali.   

L’elenco fornisce i seguenti spunti, in ordine alfabetico.

ALFEA CORSE SPA

ASSOCIAZIONE PRODUTTORI DI OLIO

AUTOMOBILE CLUB DI PISA

CASSA DI RISPARMIO DI PISA

CONSORZIO VINO BIANCO PISANO SAN TORPE

FONDAZIONE CASA CARD. MAFFI

MULINO ROSSI SPA

PROFESSIONAL DUCATO LEASING SPA

ROTARY CLUB PISA

SOCIETA’ AGROFIDI

SOC. SAN MARCO SPA

UNIONE INDUSTRIALE PISANA

UNIONE AGRICOLTORI DI LIVORNO

UNIONE AGRICOLTORI DI PISA

Emergono comunque, da questo breve elenco, gli interessi anche agricoli - e quindi le relative competenze amministrative - del Dott. Maruzzi. Egli stesso, del resto, era proprietario terriero; e il Nostro amava, durante l’estate, e forse anche in autunno, passare il suo non molto tempo libero in quel di Collemezzano, terra di Livorno ma diocesi di Pisa,  quasi al confine - dove aveva la casa di campagna e la terra, i suoi “biens de famille”.

Si osserva che il dott. Maruzzi aveva relazioni professionali sia a Pisa che a Livorno ed anche l’incarico di Sindaco Revisore prima e di Presidente del Collegio Sindacale poi della FONDAZIONE CASA CARD. MAFFI fotografa una realtà propria della Diocesi di Pisa, dei cui arcivescovi Luigi Maruzzi ha sempre goduto la fiducia.  La Diocesi di Pisa - com’è noto – si estende dalla provincia di Lucca (la Versilia e il Barghigiano sono parti della Diocesi di Pisa) fino alla provincia di Livorno dove, precisamente a San Pietro in Palazzi, ultima parrocchia della Diocesi,  ha la sua storica sede legale la predetta FONDAZIONE, legata alla originaria associazione assistenziale fondata da Mons. Pietro Parducci, Arciprete di San Pietro in Palazzi. E la Fondazione stessa ha proprie sedi a Livorno, a Pisa, oltreché a Fivizzano, appena oltre il confine regionale.

La scomparsa del dott. Maruzzi ha quindi suscitato in tanti ambienti, sociali e anche religiosi, e in un’area vasta e variegata di realtà professionali, un profondo cordoglio e il desiderio di porgere idealmente alla Famiglia, radunata intorno alla spoglia bara di Luigi posata per terra “more nobilium” nella grande Chiesa della Misericordia di Pisa, le più sentite condoglianze.

Condivi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più

Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus

VIA DON PIETRO PARDUCCI 1
57023, San Pietro in Palazzi

C.F. / P.IVA
00276530490
info@fondazionemaffi.it
phone-handset linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram